Il Gallo come dono natalizio

“Il Gallo” è il titolo dell’opera realizzata appositamente per il rettore del Seminario dai suoi seminaristi come dono per Natale. Può anche avere come titolo: “Verso la Verità” o “In Volo” o “Vedere la Verità”, oppure “Verificare la Vita”. Ciò che conta non è il titolo ma l’esperienza che viene rappresentata.

Dopo aver frequentato il corso di Teologia pastorale, durante il quale il rettore (docente di tale disciplina) ha cercato di educare la sensibilità all’arte moderna per capire le opere d’arte inserite nei lezionari, i seminaristi si sono cimentati nella realizzazione di un’opera d’arte. Il risultato è notevole.

L’opera (olio e acrilico su tela con termoplastico) rappresenta al centro un gallo, in forma sinuosa stilizzata di color rosso. Esso è rivolto verso un fascio di luce proveniente da sinistra che squarcia il fondo scuro della tela. Il gallo è l’animale che, come insegna la tradizione popolare, annuncia l’alba.

In quest’opera, esso rappresenta più di un semplice animale da cortile. Il gallo è un Vegliardo rivolto verso il punto in cui egli sa che sorgerà la luce. La sua veglia non è attesa inerte, ma carica di passione (color rosso) che lo impegna e lo modella (forma sinuosa) al tempo stesso. Il Gallo-Vegliardo annuncia l’arrivo di un’alba di luce nuova che irromperà nella storia, spesse volte turbolenta (cerchi blu scuro), caotica e dal sapore mortale (fondo nero).

Il Gallo-Vegliardo affiora con leggerezza dal fondale oscuro e si lascia catturare dalla luce (oro con particolare termoplastico a forma di rete). Egli contempla la luce (occhio in punto oro), medita la luce (testa di color oro nella curvatura superiore) e canta la Luce (bocca color oro in curvatura inferiore).

Al di sotto di lui vi sono nove segni di color grigio chiaro a forma di “V”, di “spunta” quasi ad indicare nove persone che hanno risposto “presente” ad un appello. Quei segni rappresentano coloro che attendono una forma, un colore. Raccontano di coloro che sono “In ricerca della Verità” di sé, che sono “In Volo”, che vogliono “Vedere la Verità”, che vogliono “Verificare la Vita”, che sono aperti all’infinito. Le punte oro appena accennate che si trovano su ciascun segno, stanno ad indicare che l’annuncio del Gallo-Vegliardo non è stato vano, ma è stato accolto e così la Luce, come rugiada, irrora il mattino di ogni esistenza.

Posted in Uncategorized.